Hike & Grow
 

cosa faccio

Missione e progetti

 
 
Missione_1_WEB.jpg

Hike & Grow

significato & interpretazione

Letteralmente Hike & Grow verrebbe tradotto in Italiano come Cammina & Cresci.

Camminare è l’essenza del movimento per noi uomini. Il ritmo creato passo dopo passo ci culla, corpo e mente. Mentre il corpo è in azione armonica, la nostra mente viaggia e si libera, ma lo fa in un modo completamente diverso da quando il corpo è fermo. E proprio perché la mente è libera, le idee nascono. Ogni giorno ognuno di noi dovrebbe dedicare una parte del proprio tempo ad una passeggiata; in un parco tra i boschi o immerso tra le montagne: Il risultato è lo stesso, Terapeutico.

In tutto questo viene inserita la crescita personale, camminando in ampi spazi, con lentezza e immersi nel silenzio ci viene data la possibilità di guardarci dentro, di focalizzare la nostra attenzione finalmente sul proprio IO. Una sensazione estranea a molti di noi, troppo impegnati a seguire ciò che sono agli altri invece che noi stessi. Osservare è la chiave per imparare e conoscere: più conosco più sono consapevole di ciò che mi circonda, più conosco più rispetto tutto ciò che è il mondo naturale di cui l’ uomo fa parte a tutti gli effetti. Meravigliarsi non solo di panorami mozzafiato ma anche delle più piccole cose.


Fiume Arzino

Missione

visione e stile di vita

Passando tantissimo tempo all’aria aperta in mezzo alla Natura ho imparato a muovermi con calma, ho imparato ad osservare e a meravigliarmi anche della più piccola cosa, a guardare sotto un altra prospettiva quello che crediamo ordinario e scontato, ma solamente perché non siamo abituati ad osservare con attenzione. Da Tiziano Terzani ho imparato che non occorre andare a cercare lo straordinario quando l’ ordinario, se osservato davvero, ha in se tanto di sorprendente. La Natura, per me, è stata la miglior maestra: mi ha insegnato ad ascoltare, a fare attenzione a ciò che mi circonda, a meravigliarmi e a pormi domande, dalle più banali alle più complesse. Ha creato in me una calma, una pace e una consapevolezza che difficilmente si trova nella vita frenetica di ogni giorno. Quello che vorrei trasmettere, oltre, ovviamente, all’educazione portata al rispetto dell’ ambiente, è appunto la lentezza, l’osservazione e il meravigliarsi, che porta alla consapevolezza del tutt’uno, senza barriere o paure. Noi siamo Natura.

Tutto questo attraverso escursioni, in montagna, in collina, al mare: dovunque ci sia qualcosa di interessante da vedere ed imparare, in compagnia, condividendo paesaggi mozzafiato, incontri con animali selvaggi, racconti e storie di vita vissuta. Ma anche avvenute a piedi in bici e in canoa lungo tracciati di svariati km imparando a vivere in mezzo alla natura, accendere un fuoco, costruire un riparo, riconoscere e seguire le tracce degli animali, e molto altro ancora.

Stay tuned

 

"
Noi guardiamo il mondo e ci pare fatto di parti, noi stessi pensiamo di essere delle parti, ma la verità è che l’universo è un tutt’uno

/  tiziano terzani  /